Il Mandolino nella Tradizione Musicale

Gli strumenti della famiglia del mandolino (mandolino, mandola e mandoloncello) possono essere considerati come la forma piu' "evoluta" e moderna del liuto soprano, che era conosciuto in Europa gia' nel 1300, e che ha avuto grande fortuna nel XVIII secolo in occasione della scuola barocca. Il mandolino vanta quindi una storia antichissima, caratterizzata da momenti di grande fortuna e popolarita', durante i quali molto spesso e' stato associato ad un pubblico squisitamente aristocratico. L'odierna rinascita del mandolino ha origine proprio grazie alla riscoperta e alla rivalutazione del repertorio mandolinistico originale, che vanta opere di compositori quali Hoffman, Hummel, Scarlatti, Vivaldi e dello stesso Beethoven. La storia e tradizione del mandolino e' quindi ben piu' ampia di quella, piu' nota e popolare, che nel mondo lo vede esclusivamente legato alla canzone napoletana, pur essendo questo connubio un buon esempio di affinita' musicale e melodica.